Ipso Zuc di Volpe

Ipso

DOC Colli Orientali del Friuli

Il “Progetto IPSO” nasce nel 1999 da una intuizione di Emilio Rotolo assertore convinto che il Pinot Grigio fosse il grande vitigno friulano capace di dare vini di grande struttura e longevità senza eguali. Le uve che danno origine ad IPSO provengono da un vigneto di oltre 40 anni dal quale non vengono prodotti mai più di 25 quintali di uva per ettaro. Il vigneto è adiacente ad un piccolo fiume che mantiene umido il terreno che è ciottoloso garantendo una sufficiente dotazione idrica anche durante periodi molto siccitosi. Vino di colore giallo paglierino lucentissimo, ha splendidi profumi di frutta tropicale matura, fiori bianchi e nocciola. In bocca esprime tutta la sua ricchezza di aromi varietali.

Abbinamenti Supporta abbinamenti anche difficili con funghi e tartufo bianco, eccellente con piatti a base di uova, carni bianche e formaggi stagionati.
Temperatura di servizio Va servito a 11-12 °C.
Uve 100 % Pinot Grigio
Produzione 6.600 bottiglie
Zona di produzione Togliano
Durata minima 10-12 anni
Fermentazione Maturazione in barriques nuove per 6 mesi
Affinamento In vetro per 8 mesi
pH 3,38
Acidità totale 4,8 g/l
Alcohol 13,00% Vol
Estratto Secco 21,7 g/l
Zuccheri non fermentati 2,3 g/l
SO2 libera 36,0 mg/l
SO2 totale 120,0 mg/l