Villa Volpe Pasini

SONY DSC
Volpe Pasini_Archivio storico2Volpe Pasini_6Volpe Pasini_3Volpe Pasini_1Volpe Pasini_2Volpe Pasini_4Volpe Pasini_7

Storia e le dolci
colline del Friuli
fanno da sfondo a
Villa Volpe Pasini

 

Cividale del Friuli (Forum Julii) fu voluta da Giulio Cesare come baluardo contro le incursioni dei barbari. Nel VII secolo fu sede del Ducato longobardo. Di quel periodo restano tesori di architettura e di oreficeria, che l’hanno portata ad essere riconosciuta dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Togliano è a 3km.
Qui ha sede Villa Volpe Pasini, che agli inizi del Novecento ha visto ospiti i Reali d’Italia e altri personaggi illustri come Luigi Pirandello e Gabriele D’Annunzio. Tutti entusiasti dei vini dell’azienda.
L’agriturismo occupa la foresteria della villa seicentesca sede della storica Cantina Volpe Pasini, immersa in uno splendido paesaggio circondato dalle dolci colline della DOC Colli Orientali del Friuli.